NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Usare WordPress con iPhone: come fare

Gestiamo comodamente tramite iPhone (o iPod touch) blog e siti web realizzati con la popolare piattaforma WordPress.

di Nicola D’Agostino

L’interfaccia di amministrazione di WordPress è complessa e ricca di elementi: in virtù di questo risulta difficile se non proprio inutilizzabile sull’iPhone.

Per ovviare a questo problema, e permettere la gestione anche in mobilità è disponibile un programma realizzato appositamente per i dispositivi di Apple che consente di scrivere e modificare i contenuti, inserire immagini e anche di moderare i commenti.

Cosa serve

Tutto ciò che serve è un iPhone o un iPod touch, accesso all’App Store per il download gratuito del software, connessione Internet e un sito o blog basato su WordPress (inclusi quelli ospitati su WordPress.com)

appstore-wordpressWordPress per iPhone è un software open source rilasciato con licenza GPL. Lo sviluppo è opera della Automattic di Matt Mullenweg, creatore di WordPress, in collaborazione con la Prithvi Information Solutions ed è attualmente alla versione 1.21.
Il programma non fornisce accesso a tutte le funzioni ed impostazioni che troviamo nell’area di amministrazione di WordPress ma ne offre un buon sottoinsieme. Estremamente comoda è la possibilità di impostare ed accedere anche a più siti e di scrivere offline, quando cioé non c’è connessione, pubblicando comodamente il tutto in seguito.

Aggiungere un blog o sito web

iphonewp00.png

La prima volta che si lancia il programma è necessario impostare i dati del sito (o dei siti) da gestire facendo tap sulla scritta “Set up your blog”

Impostare l’accesso

iphonewp01.png

Si arriva così ad una schermata in cui compilare i campi con l’indirizzo web e le credenziali di accesso solitamente usate. Volendo si può dire al software quanti post recenti mostrare (fino ad un massimo di 50) e se ridimensionare o meno le immagini da pubblicare a corredo dei testi

Scegliere il sito web da gestire

iphonewp02.png

Se i dati inseriti sono corretti dopo alcuni istanti il programma stabilirà una connessione con il blog o sito e tornerà alla schermata di partenza indicandone il titolo. Per gestirlo basta fare tap sulla scritta altrimenti scegliere “Add another blog” se si vuole aggiungerne altri

Amministrare il sito web

iphonewp03.png

Ogni sito configurato in WordPress per iPhone offre tre aree operative: accesso ai post, alle pagine oppure moderare i commenti.

Elenco dei post o pagine

iphonewp04.png

Facendo tap su Post o Pages si otterrà un elenco degli ultimi contenuti editi in ordine cronologico inverso. Facendo tap su un titolo qualsiasi si potrà -se c’è connessione- modificarne il corpo, come anche titolo, stato e altri metadati accessori. Facendo invece tap sul pulsante in basso a destra si potrà creare un testo nuovo.

Scrivere un post

iphonewp06.png

Con il pulsante “Save” si pubblica il tutto. Se non si è connessi ad Internet il testo verrà salvato nella cartella “Local Drafts”. Per pubblicarlo -una volta connessi- fare tap sulla riga “Status” e cambiarla in “Published”: dopo pochi istanti verrà aggiunto ai contenuti online.

 

Consigli utili

Il programma richiede versioni recenti del CMS: come minimo WordPress 2.5.1 o WordPress MU 2.6. È inoltre necessario che sia abilitata tra le impostazioni l’opzione XMLRPC (in Settings > Writing)

Per approfondire

Il software ha un blog ufficiale mentre per problemi o perplessità c’è un forum.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 29/04/2009 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link