NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Twitter: un milione i software registrati

L’ecosistema del servizio di micromessaggistica e microblogging continua a crescere e Twitter si rivolge agli sviluppatori, spesso bistrattati, ma chiave di volta del suo successo.

di Nicola D’Agostino

“Gli sviluppatori di applicazioni hanno un ruolo fondamentale nell’aiutare la gente a ottenere il meglio da Twitter”. Esordisce così l‘ultimo post sul blog di Twitter in cui si annuncia che il servizio ha superato il milione di applicazioni registrate, con un incremento stupefacente che “alimenta un picco nella crescita dell’ecosistema”.

L’anno scorso il totale era infatti di solo 150000 e in questi dodici mesi si sono aggiunti ben 850000 tra software e servizi che accedono e interagiscono con il sito, al ritmo di una nuova registrazione ogni secondo e mezzo.

Nell’annuncio sono citate le aree più interessate dalla crescita, e cioé analyticscuration (ricerca e selezione dei contenuti) e strumenti per l’editoria, si evidenziano gli enormi investimenti (oltre 500 milioni di dollari) e acquisizioni (oltre un miliardo di dollari) e si pone l’attenzione sugli sviluppatori che sarebbero 750000 in tutto il mondo e a cui è dedicata una rinnovata sezione online.

Come però ricorda Macworld il rapporto di Twitter con gli sviluppatori terzi non è stato dei più idilliaci. Negli scorsi mesi Twitter non solo ha rilasciato novità che hanno reso inutili svariati siti e programmi ma ha limitato e anche sospeso l’accesso alle sue API e -ufficialmente per motivi di sicurezza- ha favorito il proprio client ufficiale costringendo tutti gli altri a usare una procedura diversa di autenticazione, decisamente più macchinosa.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 12/07/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link