NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI / (ENG)
INFO / / TWITTER / INSTAGRAM

illustrazione nicoladagostino.net

I Beatles a fumetti
Sin dagli anni ‘60 i Fab Four sono apparsi nei fumetti: commossi omaggi, biografie, citazioni, parodie: ecco alcune delle loro apparizioni editoriali italiane.

Pubblicato il 5/10/2012 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , ,


Steve Jobs e il Grammy postumo: era proprio il caso?
Il mercato musicale e il riconoscimento postumo al cofondatore di Apple: ma la musica digitale ha molti padri e pionieri.

Pubblicato il 29/12/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Apple: anteprime più lunghe dei brani sull’iTunes Store
Triplica la durata di molti preascolti prima dell’acquisto: la scelta di Apple forza la mano alle etichette e dovrebbe favorire gli acquisti, ma gli effetti -visibili e invisibili- sono ancora tutti da verificare.

Pubblicato il 9/12/2010 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , ,


iPad: il marchio passa ad Apple
Risolto – com’era prevedibile – il dilemma del trademark sul termine iPad: accordo tra Apple e Fujitsu ed uscita di scena della Mag-Tek.

Pubblicato il 28/03/2010 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Mozilla: concorso nuovo, regole nuove
A volte, anche gli estremisti del copyright possono cambiare idea. Guardate un po’ cosa è successo nel caso di una documentazione legale di Mozilla riguardo a un concorso.

Pubblicato il 3/03/2010 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Nokia, Comes with(out) Music?
Un telefono senza il servizio “Comes with Music”: esperimento, o primo passo per l’abbandono della musica online da parte di Nokia?
This Is It: Sony, Apple iTunes & l’affare Michael Jackson
Incredibile ma vero: la ghiotta occasione dell’uscita di materiale inedito di Michael Jackson convince Apple a piegarsi ad alcune delle richieste targate Sony. “This is it” non sarà disponibile come download singolo.

Pubblicato il 31/10/2009 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


MusicBlob – The Pirate Google
Pensiamo che nella vicenda della causa in Svezia a The Pirate Bay si sia perso completamente di vista l’obiettivo: vediamo perché.
Spiralfrog: cronaca di un insuccesso annunciato
Due anni e mezzo di promesse mancate: chiude Spiralfrog. Addio alla musica gratuita “ad-supported”?

Pubblicato il 26/03/2009 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


YouTube: Kutiman e la Babylon Band
Clamoroso lavoro di collage audio/video: l’israeliano Kutiman preleva frammenti di filmati casalinghi da YouTube e fa suonare assieme musicisti di tutto il mondo in una serie di clip-culto. Nota: articolo scritto in collaborazione con Nicola Battista.
Sealand festeggia 40 anni di provocazioni
Anniversario invidiabile per questo discusso “principato” che tra alti e bassi rimane affascinante ma anche significativo dei mutamenti legali e culturali degli ultimi decenni.

Pubblicato il 3/09/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


“Alcuni diritti riservati”: Creative Commons sbarca in Italia
Le licenze CC adattate al nostro paese. Per muoversi fra le maglie del copyright e creare beni “pubblici”.
Madonna, il ministro e l’arte del cut-up
Fotomontaggio? Roba vecchia. Ai tempi di Internet si può fare di più: la rielaborazione sonora è alla portata di tutte le mani. Politici e pop star tra le vittime di goliardia e protesta, grazie alla potenza dei personal computer.
L’illustre precedente: il formato Gif
La vicenda Jpeg non è nuova. Compuserve e Unisys chiesero royalty per il Graphics Interchange Format. E il boicottaggio non fu sufficiente a fermarli.
Non aprite quella immagine
La decisione di una società statunitense di chiedere il pagamento di royalty per l’utilizzo del Jpeg, accende la polemica sulla libertà dei formati grafici. Con l’Iso che minaccia la scomunica.
Grateful sharing: pirati senza fine di lucro
Si chiama tape trading l’antenato della diffusione non autorizzata della musica pop. Incoraggiato da alcuni, combattuto da altri, ha fatto la felicità di migliaia di fan. Ora una band storica lo ripropone: on line.
Xenix: quando Microsoft parlava Unix
Tra le pieghe della Rete spuntano creature ormai estinte (o quasi): ecco l’intricata storia di un sistema operativo riesumato da appassionati e distribuito senza fine di lucro. Sempre che il vecchio padrone non si rifaccia vivo…
Non tutto il software è perduto! Legale o no, riciclarlo conviene
Quanti bit sprecati nella rincorsa all’ultima versione! Qualcuno ci ha pensato ed ecco in rete ricchi giacimenti di programmi non più in commercio. Legali e un po’ meno.




Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link