Nicola D'Agostino (.net) - Articoli, traduzioni, grafica, web

Tag: mondochrome

[What is the] Canary build [of Chrome]

“[What is the] Canary build.
This build is for people who want to help test Google Chrome and contribute to its development. The Canary build is updated even more frequently than the Dev channel and is not tested before being released. Because the Canary build may at times be unusable, it cannot be set as your default browser and may be installed in addition to any of the above channels of Google Chrome. By default, it also reports crashes and usage statistics to Google (you can disable this on the download page).”

Early Access Release Channels

Google Chrome per tutti gli utenti (su Windows)

Il blog Googlesystem segnala la disponibilità di un installer particolare per sistemi Windows che permette installazioni per tutti gli utenti di un computer.
In passato un pacchetto di installazione per questo tipo di operazione era presente nel "Google pack" ma ora basta scaricare l'installer MSI dall'indirizzo www.google.com/chrome/eula.html?msi=true che contiene una versione dev di Chrome.

–enable-click-to-play

--enable-click-to-play

Lanciando Chrome con questo flag si scopre che nelle prossime versioni del browser comparirà un meccanismo per gestire l’attivazione (o meno) dei plug-in. Alle impostazioni si accede dalla sezione “Under the Hood” (in italiano è “Roba da smanettoni”) con il pulsante “Content Settings” e poi tramite la voce “Plug-ins”.
Se si impedisce l’uso dei plug-in a qualsiasi sito Chrome mostrerà un’icona alla fine della barra indirizzi da cui si può poi scegliere se attivare il plug-in su quel sito. Ecco un esempio pratico su MondoChrome con il riquadro dei video in Flash da YouTube: www.flickr.com/photos/nda/4893052633/

Chromium OS Vanilla Nightly Builds

Le Vanilla Nightly Builds sono versioni compilate su base giornaliera di Chromium OS e fornite da Hexxeh, già noto per alcune personalizzazioni del sistema operativo di Google. Il nome Vanilla sta a indicare che, a differenza di altre versioni diffuse, in queste copie non ci sono aggiunte o modifiche e le “build” sono create usando il codice sorgente che è sui server Chromium.org così com’è.

Clutter

Clutter è una libreria open source per l’accelerazione grafica. È utilizzata -tra gli altri- anche da Chrome OS/Chromium OS per le animazioni delle finestre, come illustrato in http://www.chromium.org/chromium-os/chromiumos-design-docs/software-architecture#TOC-Chromium-and-the-window-manager

Chromium e Ubuntu Netbook Edition

Fervono i lavori per l’inclusione di Chromium nella versione per Netbook di Ubuntu http://it.wikipedia.org/wiki/Ubuntu_Netbook_Edition (in passato nota come Ubuntu Netbook Remix).
Per ora Firefox rimane al suo posto perché ci sono però ancora alcuni problemi da risolvere come la maggiore dimensione di Chromium e la gestione dei plugin: questi e altri dettagli sono in un messaggio sulla mailing list ubuntu-desktop.