NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI / (ENG)
INFO / / TWITTER / INSTAGRAM

illustrazione nicoladagostino.net

Linkbun.ch in azione
Dopo averlo annotato (e forse anche segnalato in una rubrica) ho provato “sul campo” il bookmarking aggregato di linkbun.ch

Pubblicato il 21/04/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , ,


I mille volti del social bookmarking – Web 2.0, i siti della settimana (95)
Libri, indirizzi, immagini: tutti online e sempre più annotati e condivisi per divertirsi, studiare ma anche lavorare.

Pubblicato il 9/04/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , ,


MacHack.it/news – Perché e percome
Faccio fede alla promessa di approfondire l’aspetto tecnico di MacHack.it/news, la risorsa resa pubblica circa due settimane fa.

Pubblicato il 9/02/2008 e archiviato in: articoli,grafica e web  
Tag: , , , ,


Bookmarking senza limiti – Web 2.0, i siti della settimana (85)
Annotare indirizzi, ma anche salvare i contenuti dei siti che si visita: il bookmarking non è più solo sociale ma diventa multimediale e sempre più utile.

Pubblicato il 1/02/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


Arriva MacHack.it/news
Esattamente una settimana fa ho reso pubblico il mio ultimo esperimento online: all’indirizzo MacHack.it/news è reperibile una lista (per ora solo in inglese) selezionata di letture e risorse tecniche in ambito Apple Macintosh, come indicato anche nella ironica mission in fondo. ;-) just the facts and the hacksIn elenco ci sono le ultime sette scoperte, selezionate da quanto accumulo nei miei bookmark, ma c’è anche una pagina di archivio che ne elenca trenta. Di quelle più recenti c’è anche il feed. In futuro ho intenzione di descrivere l’aspetto tecnico con cui è realizzato MacHack.it/news e le modalità di collaborazione. Entrambi sono strettamente legati alla natura di “non-blog” della risorsa nonché alle idee di ripubblicazione e condivisione dei contenuti che sto sviluppando da alcuni anni a questa parte.

Pubblicato il 30/01/2008 e archiviato in: grafica e web  
Tag: , , ,


Del.icio.us 2.0 in arrivo
È ormai questione di giorni per la nuova versione del noto servizio di bookmarking.

Pubblicato il 22/01/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


The via: tag on del.icio.us
For me it all began last year with ydn-delicious {at} yahoogroups(.)com/msg03572.html">a message on the Yahoo! Developer Network del.icio.us mailing list. add to deliciousIn the message, thefangmonster[0] was introducing a a bookmarklet to make easier the saving of a particular tag when adding bookmarks on del.icious. This particular tag is the “via:” one which is “intended to be a corollary to the for: tag, albeit an unofficial one”. It is in fact a totally unofficial tag[1], which nonetheless may help immensely in giving credit (whereand if credit is due) and keeping track of who your links are coming from. some via: tagsHow does it work?
  • Anytime you save a bookmark, whether by posting or saving from another user, add one more tag, a “via:source” where “source” is the name or nick on delicious or the name of the website or author if he has no account
  • When you want to see all the links you got from a particular source you can use it as a tag. http://del.icio.us/nicoladagostino/via:rentzsch is an example of all the urls I got from well-known developer Jonathan ‘Wolf’ Rentzsch[2]
  • In some instances, if adopted by the users, it can even show additional info about the history of the link, as you can see I got it from my friend Nicola “koolinus” Losito and when later aqualung grabbed from me he added me as a source but also kept the original via: tag [3].
As you can see it’s a small addition that can be very useful if you’re a writer (like me) or researcher, if you are interested in the inherent “social” features of bookmarking or simply if you like to think credits (and thanks) should have their a place on del.icio.us Notes: [0] who I’d like to thank for the epiphany [1] although ydn-delicious {at} yahoogroups(.)com/msg00799.html">mentioned in summer 2005 in an offhand remark by del.icio.us founder Joshua Schachter. [2] who also has a del.icio.us account. [3] which after all should be expected since it looks like he got the original idea to use via: tags at the beginning of 2005

Pubblicato il 17/01/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Semplicità e complessità in del.icio.us
Dalla mailing list degli sviluppatori arriva un segnale illuminante sulle priorità del servizio e la prova di quanto siano ritenute importanti semplicità e chiarezza.

Pubblicato il 30/11/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , ,


Bookmark privati – Web 2.0, i siti della settimana (80)
C’è chi l’ha definito “asocial bookmarking”: al di là del nome usato e delle possibili critiche di fondo l’esigenza di strumenti per archiviare indirizzi online e avere controllo su chi e come può consultarli è concreta. Vediamo alcuni tra gli strumenti disponibili in Rete.

Pubblicato il 12/11/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Google alla rincorsa di del.icio.us?
Si chiama Google Shared Stuff ed è per ora ancora seminascosto sul server di Google e proviene dalla sezione “sperimentale” Labs.

Pubblicato il 20/09/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Hacking del.icio.us
Alcuni modi per adoperare impropriamente il servizio di bookmarking online: che può diventare ancora più personale ed utile e gestire alimentazione, audio, design, idee e altro ancora.

Pubblicato il 13/09/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , , ,


Cos’è e come funziona il social bookmarking
Un video che parla di del.icio.us e ne comunica con parole (e gesti) semplici l’utilità rispetto ai “vecchi” bookmark.

Pubblicato il 2/09/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


del.icio.us da piccolo
Una serie di schermate storiche che ripercorre l’evoluzione negli anni del noto servizio di bookmarking sociale e della sua interfaccia.

Pubblicato il 19/07/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Foxmarks, un’estensione di Firefox per i bookmark
Da utility per gestire gli indirizzi a servizio di ricerca. Ecco i piani di un piccolo software sviluppato da un grande nome dell’informatica.

Pubblicato il 13/07/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


IBM e il social networking
Il colosso dell’informatica ha deciso di lanciarsi nel networking sociale con ben due iniziative di alto profilo.

Pubblicato il 28/06/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


del.icio.us: in arrivo il trackback?
Il confine tra bookmarking, blogging e networking sociale rischia di ridursi ulteriormente.

Pubblicato il 24/06/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Express yourself – Web 2.0, i siti della settimana (59)
L’ultima sfida della Rete di nuova generazione: servizi sempre più personali e originali per soddisfare fasce specifiche di utenti e magari conquistare ulteriori nicchie di mercato.

Pubblicato il 11/05/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , ,


del.icio.us e i bookmark per dominio
Il servizio di bookmarking sociale in futuro si doterà di nuove funzioni per fornire un quadro più completo sulle aggiunte degli utenti.

Pubblicato il 3/05/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Comunichiamo? – Web 2.0, i siti della settimana (57)
Scrivere, leggere, aggiornarsi ma sopratutto confrontarsi e dialogare con gli altri. Ecco qualche idea insolita direttamente dal calderone della Rete di seconda generazione.

Pubblicato il 23/04/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


La condivisione prende le ali con BlueDot.us
C’è un nuovo concorrente per del.icio.us ma con l’accento sull’aspetto sociale, con funzioni che si avvicinano più al networking che al bookmarking.

Pubblicato il 13/04/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,






Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link