NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Sniff n Grab – Flashblock

Per dire “no” alle pubblicità in Flash in Firefox.

di Nicola D’Agostino

L’ultima frontiera dell’attacco pubblicitario online sono le animazioni in Flash. Dopo che l’introduzione dei blocca pop-up in quasi tutti i browser degni di questo nome (rimane fuori solo Internet Explorer, non a caso) ha messo in pensione questa tecnica, c’è stato infatti un passaggio massiccio all’uso di flash anche per… rompere le scatole e appesantire la navigazione.

Una soluzione ce la offre Flasblock, estensione per Firefox che liquida senza troppi riguardi ogni tipo di contenuto Flash sulle pagine web e lascia dei segnaposto simili a quando non viene caricata un’immagine e che ci permette si scegliere di vedere in seguito l’animazione facendo click sul singolo simbolo.

Flashblock in azione con i segnaposto invece delle animazioni in flash

Un approccio forse un po’ radicale ma che può essere utile anche a chi ha una connessione lenta (cellulari e dialup) o naviga su vecchi computer. A differenza del togliere del tutto il supporto per Flash, Flasblock offre maggiore controllo e versatilità dato che possiamo selezionare, a pagina caricata, cosa vogliamo vedere o meno, ad esempio visualizzando un menù di navigazione ma non le proposte di antispam o suonerie per cellulari.

Al momento in cui scriviamo Flashblock è arrivato alla versione 1.3.2: localizzato in numerose lingue tra cui l’italiano e blocca non solo i file Flash ma anche quelli Shockwave e Authorware di Macromedia e funziona anche dentro frames e iframes. Oltre a Firefox c’è il supporto anche per gli altri browser “imparentati” (vedere il riquadro). Dopo l’installazione, che si fa online dal sito bisogna chiudere e riaprire Firefox due volte e siamo pronti a filtrare il contenuto Flash.

Non solo per Firefox

Flashblock è disponibile anche per diversi “parenti” di Firefox, o meglio per gran parte dei browser che condividono la stessa tecnologia alla base della volpe di fuoco. Tra questi ci sono naturalmente il progenitore Mozilla Suite dalla 1 in poi ed il fratellastro Netscape versione 7 (e di recente anche la 8). Della partita sono anche due browser monopiattaforma: per Mac c’è Camino e per Linux K-Meleon la cui ultima versione 0.9 tralaltro include già Flashblock nel pacchetto d’installazione.

Una versione di questo articolo è probabilmente stata pubblicata su "Hackers Magazine" n. 30 del 09/2005



Pubblicato il 1/09/2005 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link