Nicola D'Agostino (.net) - Editoria, formazione, grafica, web

“Sex and Horror: The Art of Fernando Carcupino”

copertina di The Art of Fernando Carcupino

Dopo “Mondo Erotica”, libro dedicato all’opera di Roberto Baldazzini, ho di nuovo collaborato con la casa editrice londinese Korero Press.

Ho tradotto, redatto e cocurato “Sex and Horror: The Art of Fernando Carcupino”, volume di oltre 170 pagine, perlopiù a colori appena pubblicato dalla Korero.

Il libro è il terzo della della collana Sex and Horror che, dopo Alessandro Biffignandi ed Emanuele Taglietti, punta i riflettori su un altro grande artista italiano, Fernando Nusci Carcupino, purtroppo scomparso nel 2003.
Carcupino ha avuto una carriera pluridecennale ed estremamente varia, che include il cinema di animazione (ha collaborato al pionieristico film italiano “La Rosa di Bagdad”), il fumetto avventuroso di genere (era parte del “Gruppo di Venezia” insieme a Battaglia, Ongaro e Pratt), il Calendario di Frate Indovino e la pittura di paesaggi e ritratti.

Ma soprattutto, a partire dagli anni ’50, Carcupino ha prodotto una miriade di ammiccanti pin-up e vignette umoristico-erotiche per riviste come “La settimana umoristica”, “La Giraffa” e copertine per i tascabili della Edifumetto. È su questo materiale “sexy” e in parte horror che si concentra il libro, che però cerca anche di inquadrare Carcupino come artista a tutto tondo, anche tramite un solido apparato informativo. Oltre a pagine e pagine di straordinarie immagini, “Sex and Horror: The Art of Fernando Carcupino” include infatti una prefazione di Ferruccio Giromini, un profilo biografico e un ricordo di Carcupino stilato dalla figlia Stefania, che insieme alla sorella Marcella ha partecipato attivamente alla realizzazione del volume.

Il libro è disponibile su Amazon Italia e sul sito dell’editore.

Ecco di seguito alcune pagine:

È inoltre possibile scaricare una scheda per la stampa e i media, tradotta in italiano.