NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

SecretSocial: conversazioni riservate al servizio di Twitter

Uno strumento per creare discussioni lampo di gruppo, sondaggi, consultazioni private ed altro ancora.

di Nicola D’Agostino

Sociale non vuol dire per forza in pubblico: è lo slogan di SecretSocial, un nuovo servizio che offre di creare in pochi secondi aree per discutere online.

Il sito è pensato per andare oltre i 140 caratteri di Twitter (che serve anche per autenticarsi) e offrire ciò che il servizio di micromessaggistica non può fare. Gli inviti possono essere rivolti anche a indirizzi email e a telefoni cellulari via SMS.

Numerose le opzioni disponibili: si può optare per creare una chat pubblica o una privata, un poll le cui risposte saranno visibili solo a chi pone le domande, o una discussione chiamata “Sudden Death” che può essere chiusa in qualsiasi momento da uno qualsiasi dei partecipanti.

In tutti i casi viene creata una pagina web sul sito di SecretSocial che ha un proprio indirizzo specifico e una durata massima che può essere di una settimana, una giornata, un’ora o anche solo quindici minuti. Dopo questo lasso di tempo quanto scritto viene rimosso dal server.

Chi utilizza Chrome può avviare nuove conversazioni oltre che dal sito di SecretSocial anche direttamente dalla timeline di Twitter. Per il browser di Google è stata creata un’estensione ufficiale che fa comparire un ulteriore link “go private” dopo i consueti Favorite, Retweet e Reply.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 3/06/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link