NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Persi nella rete 24 – Pizza party in formato geek

Un motore tematico di ricerche musicali, blog collezionistici, come ordinare la pizza da linea di comando, rifacimenti con i mattoncini Lego di note copertine dischi e di attività commerciali che riciclano (maldestramente) il look del precedente proprietario.

di Nicola D’Agostino

Traducibile pressapoco come “Chi volete fregare?”, il sito “Not Fooling Anybody” presenta e mette alla berlina attività commerciali statunitensi che hanno cambiato gestione e aspetto del locale e i loro tentativi, perlopiù malriusciti, di adattare le strutture preesistenti al nuovo corso. Oltre alle informazioni ed all’indirizzo ogni caso esaminato presenta una foto del “prima e una del “dopo”.

Incrocio di diario, impulso bibliotecario, pulsione collezionistica e gusto trash, il blog “Heavy little objects” vede l’autore aprire letteralmente i propri cassetti per tirare fuori uno a uno tutti gli oggetti strani accumulati sin dall’età di 12 anni, fotografando e raccontando la storia di ogni pezzo.

Pizza_party è un programma a linea di comando open source per ordinare la pizza on line presso la catena statunitense Domino. Vera e propria dimostrazione di spirito geek informatico, pizza_party permette di specificare ogni aspetto, dal condimento allo spessore, oltre a poter replicare e automatizzare gli ordini in caso di un “pizza party” (da cui il nome). Sul sito è disponibile anche un filmato dimostrativo.

Il sito presenta rifacimenti di alcune famose copertine di dischi replicate, per quanto possibile, mediante l’uso dei mattoncini LEGO. Oggetto della riproposizione (che invita alla ricerca dell’originale) sono gruppi del passato, come i King Crimson o i Beatles (con la copertina di “Abbey Road”), ma anche formazioni più recenti, come i Nirvana, o i Rage Against The Machine.

Music Plasma è un nuovo motore di ricerca musicale on line. Il sito permette di interpellare l’archivio inserendo il nome di un interprete o gruppo e restituisce (a dire con risultati altalenanti) sotto forma di una originale mappa grafica, i nomi di artisti simili o attinenti.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 17/06/2004 e archiviato in: articoli  
Tag: , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link