NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Nuovo Google+ Hangouts per Android e iOS: le cose da sapere

Google unifica il suo instant messaging con i (video)ritrovi di Google+ e offre una soluzione per tenersi sempre in contatto: su web, smartphone e tablet.

di Nicola D’Agostino

Nuovo Google+ Hangouts per Android e iOS: le cose da sapere

Addio Google Talk, benvenuto Google+ Hangouts. L’azienda di Mountain View ha unificato il suo storico sistema di messaggeria istantanea fondendolo con quello del suo social network Google+.

Il nuovo Google+ Hangouts eredita nome e alcune caratteristiche dei ritrovi (e videoritrovi) di Google+ ma continua la tradizione di servizio utilizzabile un po’ ovunque senza soluzione di continuità: dal web e tramite le rinnovate app per smartphone e tablet con sistema operativo Android e iOS

Ecco di seguito alcune cose fondamentali da sapere.

Google+ Hangouts non gestisce gli SMS,  quindi non fa nessuna concorrenza a soluzioni come iMessage o a Facebook Home

L’app "mobile" è utilizzabile e ottimizzata per iPhone, iPod touch e iPad con iOS 6.1, per cellulari e tablet con Android 2.3 o successivo. Google avverte che chi ha un tablet Android potrebbe essere momentaneamente impossibilitato ad installare o aggiornare il software e chiede di pazientare.

Google+ Hangouts - Avvio su Android

È possibile effettuare chat e videochat con uno o più contatti, cecrandoli e selezionandoli da una lista che mette in cima quelli più ricorrenti e che riprende le cerchie (Circles) di Google+.

Google+ Hangouts - Contatti per Hangout

Si può avviare un hangout non solo con i propri contatti ma con qualsiasi utente di Google+. ;-)

Google+ Hangouts - Contatti disponibili

Come nel "vecchio" GTalk possiamo digitare testo e inviare immagini.

Google+ Hangouts - Chat

La lista dei Hangout, ovvero delle conversazioni è sempre aggiornata e ci "segue" quando passiamo Android a iOS, a GMail o a Google+ dal browser.

Google+ Hangouts - Lista Hangout su Android e iPhone

Lo storico delle chat continua a essere archiviato e disponibile su GMail. L’unica differenza che è cambiata l’icona che contrassegna le conversazioni.

Se si usa una delle app per dispositivi "mobile" e si vuole proseguire il discorso altrove (altra app, GMail, Google+) è necessario usare la funzione "Esci" che si trova nelle impostazioni. Questa fa logout dal nostro account Google e la prossima volta che la richiameremo dovremo reinserire nome utente e password. 

Google+ Hangouts - Esci

Una versione di questo articolo è stata originariamente pubblicata su Panorama.it



Pubblicato il 16/05/2013 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link