NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Notebook: Apple MacBook Pro, ancora più grande

Da Cupertino un computer portatile con schermo da 17″ e più versatilità: per proseguire la migrazione da RISC a Intel.

di Nicola D’Agostino

Apple ha annunciato il nuovo portatile professionale MacBook Pro 17” con processore Core Duo.
Si tratta del secondo portatile con i nuovi chip di Intel e va a colmare una delle due offerte rimaste scoperte nella “vecchia” linea Powerbook, quella di chi ha bisogno di più spazio per la visualizzazione e più versatilità, sostituendo a tutti gli effetti un computer fisso. Rimane invece per ora a bocca asciutta chi si aspettava un modello con schermo più piccolo (si vocifera da 13,3 pollici).

Secondo Apple il MacBook Pro da 17”, che monta una CPU da 2.16GHz ed ha uno spessore di 2,54 cm e 3 Kg di peso “garantisce prestazioni fino a cinque volte superiori rispetto al PowerBook G4”. Ovviamente a patto di usare software Universal, cioè ricompilato per il nuovo hardware.

Le differenze rispetto al modello da 15”, oltre allo schermo maggiore (risoluzione di 1680 x 1050 pixel con luminosità 300 cd/m2) ed al processore (che però è disponibile su richiesta anche sul 15”) sono diverse: le porte USB sono tre (rispetto alle 2 del 15”), l’unità ottica è finalmente un SuperDrive 8x Dual Layer ed alla porta Firewire 400 si aggiunge la 800, caratteristica scomparsa con il passaggio a Intel e richiesta a gran voce dagli utenti.

Si confermano la telecamera iSight inclusa, il sensore di movimento per la protezione del disco, trackpad con funzioni di scrolling a due dita, tastiera retroilluminata e il telecomando a infrarossi Apple Remote e il connettore di alimentazione magnetico MagSafe (che impedisce cadute accidentali a causa di strattonamenti) così come la porta Gigabit Ethernet, il Bluetooth 2.0+EDR e la connettività wireless a 802.11g integrati

Il prezzo del MacBook Pro da 17” con 1 GB di Ram DDR2 a 667 MHz, disco Serial ATA da 120 GB a 5400 giri e scheda grafica Ati Mobility Mobility Radeon X1600 PCI Express con 256 MB è di 2.899 Euro iva inclusa. Tra le opzioni su richiesta ci sono l’aumento del disco a 100 GB e a 7200 giri, Ram a 2 GB e il modem USB, purtroppo solo come accessorio esterno.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 26/04/2006 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link