NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Nikon D70: attenti alle batterie

Per i fotografi digitali quelle troppo economiche possono trasformarsi in una sorpresa. Sgradita e pericolosa.

di Nicola D’Agostino

A distanza di un anno sembra ripetersi il copione che ha visto i cellulari Nokia trasformarsi in pericolosi ordigni incendiari questa volta tocca alle fotocamere digitali D70 di Nikon.

Anche in questo caso la colpa pare essere di componenti di terzi un po’ troppo economici che possono surriscaldarsi e esplodere. È quanto successo ad una donna statunitense che ha acquistato una batteria agli ioni di Litio durante un viaggio in Europa: fortunatamente il dispositivo non era in uso né in prossimità del viso ma nella sua borsa al momento dell’esplosione. L’incidente sarebbe da imputare all’assenza di un meccanismo di protezione da surriscaldamento tramite regolatori di voltaggio nelle batterie di bassa qualità che possono andare a fuoco o esplodere.

Come nel caso di Nokia per gli utenti è spesso difficile distinguere tra componenti originali di Nikon e le copie a buon mercato e l’unico modo per non correre rischi pare sia fare attenzione ad un adesivo olografico che il produttore ha cominciato ad apporre sulle batterie “doc”.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 6/10/2005 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link