NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Linux: Xandros rileva Linspire?

Lo afferma l’ex amministratore delegato Carmony per cui c’è qualcosa che non quadra nella gestione degli affari.

di Nicola D’Agostino

Linspire avrebbe ceduto tutto ciò che concerne lo sviluppo, il marketing, la commercializzazione e distribuzione del suo sistema operativo basato su Linux alla concorrente Xandros.

È quello che si legge in uno stringato comunicato arrivato agli azionisti di minoranza e pubblicato sul suo blog da Kevin Carmony, ex amministratore delegato e ora accanito critico dell’azienda fondata da Michael Robertson, divenuta popolare per le sue battaglie con Microsoft anche grazie al precedente nome, Lindows.

L’accordo avrebbe la data del 19 giugno e seppure non ci sia alcuna menzione sul sito Linspire o su quello Xandros, Carmony dice di avere avuto la conferma da altri destinatari dell’avviso che come lui sono azionisti. L’avviso è descritto come l’ultima di una serie di azioni sbagliate se non proprio irresponsabili da parte del management di Linspire ed una mossa affrettata del padre-padrone Robertson per evitare un imminente fallimento (con danni alla credibilità) nonché una chance di recuperare ad ogni costo qualche fondo.

Xandros al momento è un nome di prestigio perché legato al successo dell’EeePC di Asus: il mini portatile monta infatti in gran parte dei modelli una distribuzione Linux “Xandros”: pare però che il legame sia limitato al nome e che lo sviluppo sia interamente curato da Asus. È quindi tutta da vedere la reale convenienza dell’accordo per rilevare l’ex-Lindows che secondo Carmony potrebbe servire semplicemente a pompare il valore sul mercato azionistico.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 1/07/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link