NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Le migliori applicazioni per Android: MoboPlayer

Un programma semplice, potente e facile da usare per guardare e avere accesso rapido a tutti i filmati presenti su cellulari e altri dispositivi con il sistema operativo di Google.

di Nicola D’Agostino

android-moboplayer-splash

MoboPlayer è un player video per dispositivi Android.

L’app è basata su FFmpeg e può riprodurre i più diffusi formati video, supporta i sottotitoli e ha una buona interfaccia che aiuta nella ricerca, gestione e consultazione dei filmati, anche se sono sparsi in varie cartelle e sottocartelle.

Come funziona

La prima volta che si esegue MoboPlayer, l’app mostra una schermata in cui si può scegliere se vogliamo scartabellare tra i file e aggiungerli manualmente o se far partire una scansione automatizzata (della memoria interna o di tutto il dispositivo).

android-moboplayer-scanning

Una volta fatta l’aggiunta, si otterrà una schermata con i video disponibili e riproducibili, con tanto di anteprima e indicazione se si sono in alta risoluzione.
I filmati possono essere mostrati organizzati in una griglia oppure in forma di elenco: per cambiare c’è l’apposito pulsante in alto a destra oppure si può “sfogliare” lo schermo, con uno swipe laterale.

android-moboplayer-gridorlist

In basso c’è una fascia per accedere a varie funzioni, che si può far comparire e scomparire con il pulsante fisico “menu” di Android. L’icona a forma di cartella serve a specificare dove MoboPlayer deve cercare i filmati, le due frecce a cambiare criterio per l’ordinamento, la freccia circolare a rieffettuare una scansione e i tre puntini a cambiare lo sfondo, accedere a playlist, impostazioni e altre funzioni.

android-moboplayer-mediasortmenu

Ruotando il dispositivo in modalità landscape al posto della griglia offre una visualizzazione simile al Cover Flow di iPod/iTunes.

android-moboplayer-coverflow

Tenendo premuto per qualche istante il dito su un’anteprima (in qualsiasi modalità), compare un menù contestuale che permette varie operazioni tra cui aggiunta a una playlist, modifica del nome e anche l’eliminazione.

android-moboplayer-videomenu

Per riprodurre un filmato (che è solo in modalità landscape) basta fare un tap su un’anteprima oppure usare il pulsante play nella fascia in basso.

android-moboplayer-play

Durante la riproduzione l’interfaccia scompare e il pulsante “menu” di Android serve a “bloccare” il dispositivo e ignorare tocchi accidentali dello schermo durante la visione.

Se nella stessa cartella del filmato sono presenti dei sottotitoli, questi verranno mostrati automaticamente, ma la funzione si può anche disattivare dalle impostazioni.

android-moboplayer-playsub

Dove scaricare il software

MoboPlayer è disponibile gratuitamente sull’Android Market e richiede Android 1.6 o superiore.

Sul Market sono inoltre disponibili numerose versioni alternative di MoboPlayer. Sono tutte gratuite e hanno di particolare che sono ottimizzate per i vari tipi di processore, dai più recenti ARM 7 ai vecchi ARM 5, cosa che risulterà molto utile a chi ha un cellulare Android di qualche anno fa.

Articolo originariamente pubblicato su Panorama.it



Pubblicato il 12/12/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link