NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Le migliori applicazioni per Android: Dolphin Browser HD

Tab, visualizzazione a tutto schermo, estensioni, un sistema personalizzabile per velocizzare la navigazione: questo e altro ancora in uno dei più riusciti (e apprezzati) browser per dispositivi Android.

di Nicola D’Agostino

android-dolphin-splash

Dolphin Browser è un web browser alternativo a quello fornito da Google.

Anche se utilizza lo stesso motore di rendering, il programma si è ritagliato una buona fetta di pubblico fedele grazie all’interfaccia curata e a caratteristiche come la possibilità di controllare la navigazione tramite gestures e la disponibilità di add-on per espandere il set di funzioni.

Come funziona

La prima volta che lo si utilizza, Dolphin Browser HD chiede se vogliamo caricare o meno i contenuti in Flash, che browser ID impostare, se importare i preferiti dal browser di sistema e se creare un’icona sulla home. Nella schermata successiva propone di creare un account per la sincronizzazione dei preferiti su più dispositivi.

android-dolphin-settdolphconn

Il browser si può utilizzare sia in modalità landscape che portrait ma la seconda è in genere preferibile sugli schermi dei cellulari. Si possono usare i tab per avere aperti più indirizzi e l’interfaccia permette di passare da uno all’altro con un tap, di usare la x per chiuderli e di crearne di nuovi con il + in alto a destra.

android-dolphin-navigaz

Quando si apre un nuovo tab, Dolphin Browser mostra una schermata con la “Composizione veloce”, ovvero lo Speed dial oppure “Webzine”, che raccoglie feed e altri contenuti anche da servizi come Twitter e Facebook e li presenta in forma essenziale e più leggibile.

android-dolphin-webzine

Mentre alcune funzioni del browser sono disponibili premendo il tasto menù del dispositivo Android, altre compaiono trascinando la pagina web verso destra o verso sinistra con uno swipe.

android-dolphin-sxdx

Sulla sinistra abbiamo i Segnalibri, con la gestione dei preferiti (per aggiungere si usa la stella in basso) mentre sulla destra abbiamo tre pulsanti per accedere alla navigazione a tutto schermo, agli add-on installati (e ai temi grafici) e a una schermata con le anteprime delle pagine web aperte.

android-dolphin-addonantepr

Nell’angolo in basso a sinistra, in sovrimpressione, è normalmente presente un disegno di una mano stilizzata. Facendoci sopra un tap si attiva l’interfaccia per le gesture.

android-dolphin-attivagesture

Tracciando con il dito un simbolo, ad esempio una lettera, è possibile far eseguire a Dolphin Browser varie operazioni, tra cui caricare un indirizzo senza digitarlo. L’applicazione ha già una serie di “gesti” pronti ma si possono sia modificare, cambiando l’azione o il segno che incrementare creandone di nuovi.

android-dolphin-gesture

Dove scaricare il software

Dolphin Browser HD è scaricabile gratuitamente dall’Android Market.
La versione più recente, la 7.3.0, pesa circa 3,5 MB e richiede Android 2.0.1 o superiore.
Sul Market sono inoltre disponibili una versione “Mini”, ottimizzata per dispositivi più vecchi, e una beta, apposita per tablet.

Una versione di questo articolo è stata pubblicata su Panorama.it





Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link