NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

La mappa dei pirati

Un mashup di Google Maps utile quanto inquietante con le zone prese di mira dai pirati. Quelli veri.

di Nicola D’Agostino

Piracy Attacks MapNo, non è quella virtuale di utenti dediti alla condivisione illegale di file ma purtroppo la mappa reale delle zone infestate da pirati navali che attaccano, derubano e spesso uccidono gli occupanti di piccole imbarcazioni private.

L’ha diffusa l’ICC, la Camera di Commercio Internazionale la cui sezione di controllo della crmiminalità fa uso di Google Maps producendo un mash-up utile quanto inquietante. Sul sito si vedono i dati di tre anni, dal 2005 all’attuale 2007 e il grafico mostra le aree e i paesi più colpiti (in testa il sud asiatico ma anche Africa e medio oriente non scherzano) su cui campeggiano simboli rossi per gli attacchi andati a segno e gialli per i tentativi non riusciti.

[Via Reddit]

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 27/04/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link