NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

iPhone Magazine 22 – Steve Jobs: hanno detto di lui

Il cofondatore descritto da amici, dipendenti, soci, concorrenti ed altri personaggi del mondo dell’informatica con cui ha avuto a che fare nella sua vita.

Testi selezionati e tradotti da Nicola D’Agostino

“La gente si pone degli obiettivi nella vita. Steve Jobs è andato oltre qualsiasi obiettivo si fosse posto.”
Steve Wozniak, cofondatore di Apple e creatore dell’Apple I e Apple II

“È raro vedere persone che hanno avuto un impatto profondo quanto Steve, il cui effetto si sentirà per generazioni. Per quelli di noi così fortunati da aver lavorato con lui, è stato un grandissimo onore.”
Bill Gates, cofondatore ed ex amministratore delegato di Microsoft

“Il genio di Jobs stava nella sua capacità di render semplici dei prodotti complessi e altamente ingegnerizzati, di eliminare gli strati in eccesso del business, del design e dell’innovazione fino a lasciare la semplice, elegante realtà.”
Regis McKenna, pubblicitario, a cui Jobs si rivolse per creare l’identità aziendale di Apple

“Fare la differenza nella vita del prossimo è stato terribilmente importante per Steve Jobs. Non gli interessavano i soldi o i beni materiali. Il mondo ricorda Steve Jobs come il brillante genio che ha trasformato la tecnologia in qualcosa di magico.”
John Sculley, ex amministratore delegato di Apple

“Steve è stato il più grande imprenditore della sua generazione. Di più: era un artista appassionato che riversava l’anima in quello che faceva.”
Andy Hertzfeld, cocreatore del Macintosh

“Un visionario straordinario, un caro amico e il faro della nostra famiglia. Ha visto per primo il potenziale che la Pixar poteva raggiungere, ben oltre qualsiasi immaginazione. Ha deciso di puntare su di noi e ha creduto nel nostro folle sogno di fare film con l’animazione computerizzata; l’unica cosa che ci ha sempre detto è stata semplicemente di ‘creare qualcosa di fantastico’.”
Ed Catmull e John Lasseter, dirigente e direttore creativo di Pixar

“Senza l’immaginazione di Steve e la sua incredibile disponibilità ad affrontare rischi, Adobe non sarebbe ciò che è oggi. Siamo enormemente debitori nei confronti di Steve e delle sue idee.”
John Warnock e Chuck Geschke, cofondatori di Adobe e creatori di Postscript

“Il più grande imprenditore che abbiamo visto o conosciuto.”
Scott McNealy, cofondatore ed ex amministratore delegato di Sun Microsystems

“La sua attenzione all’esperienza d’uso prima di tutto il resto mi è sempre stata di grande ispirazione.”
Larry Page, cofondatore e amministratore delegato di Google

“Steve sosteneva che la tecnologia deve essere usabile, attraente addirittura. Fuori intuitiva e dentro estensibile e ben ingegnerizzata.”
Tim Berners-Lee, cocreatore del world wide web

“È stato per molti versi la stella intorno a cui orbita la Silicon Valley. La sua assenza è sconcertante.”
Jonathan Schwartz, sviluppatore software per NeXT ed ex amministratore delegato di Sun Microsystems

Una versione di questo articolo è stata originariamente pubblicata su iPhone Magazine 22, del novembre 2011



Pubblicato il 1/11/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link