NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Il nuovo iPad: le sette cose che dovete sapere

Più potente, più veloce su Internet, in grado di fare foto e video migliori e con la stessa autonomia dei precedenti: ecco tutte le informazioni salienti sul “new iPad” di Apple.

di Nicola D’Agostino

newipad-splash

Nuovo schermo ad alta risoluzione, processore potenziato nella grafica, obiettivo migliore, supporto per la dettatura in quattro lingue e connettività 4G: sono le novità principali del nuovo tablet di Apple.

L’iPad di terza generazione verrà messo in vendita venerdì 16 marzo negli Stati Uniti e altri nove paesi, e arriverà una settimana dopo, il 23 marzo, nel nostro paese.
Ecco di seguito tutto ciò che c’è da sapere.

  1. Retina Display
    La risoluzione dello schermo, che ha sempre le stesse dimensioni, è ora di 2048 x 1536 pixel (invece dei 1024 x 768 dei primi due modelli) per una densità di 264 pixel per pollice.
  2. Nuovo processore A5X.
    La X dopo l’A5 sta a significare che il processore dell’iPad è stato potenziato nelle capacità di elaborazione grafica e offre performance quadruple doppie rispetto al precedente.
  3. Nuova fotocamera iSight
    Apple afferma che l’iPad di terza generazione ha lo stesso videobiettivo dell’iPhone 4S, con “diaframma da ƒ/2.4 di apertura e un obiettivo a cinque elementi con esposizione automatica”, auto-focus, rilevazione dei volti e in grado di riprendere video HD a 1080p.
    Nota: il sensore degli iPad è però da 5 MegaPixel e non da 8 come nell’iPhone.
  4. Connettività 4G/LTE
    I nuovi iPad sono i primi dispositivi di Apple a supportare la tecnologia 4G/LTE, per offrire sino a una velocità massima di 72Mbps. Sinora iPad e iPhone, anche l’iPhone 4S, supportavano “solo” la connettività dati 3G, mentre tablet e cellulari concorrenti offrivano da tempo questa possibilità, a fronte però di un impatto sensibile sulla durata della batteria. Nel nuovo iPad, invece, l’autonomia resta immutata.
  5. Dettatura incorporata
    La tastiera dell’iPad ha un pulsante per attivare la trascrizione di quanto dettato, con supporto per quattro lingue, le stesse di Siri: inglese, francese, tedesco e giapponese.
  6. Disponibile il 16 marzo, ma non in Italia
    Il nuovo iPad sarà inizialmente venduto solo in dieci paesi. Gli utenti italiani dovranno aspettare un’altra settimana, sino al 23 marzo.
  7. I prezzi rimarranno invariati
    Negli Stati Uniti (al netto delle imposte) si parte da 499 USD per il modello Wi-Fi da 16 GB e da 629 USD per quello 4G, sempre da 16 GB.

Una versione di questo articolo è stata pubblicata su Panorama.it



Pubblicato il 7/03/2012 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link