NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
FEED / / INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

I 10 miti (da sfatare) del blogger modello

Ovvero: ipocrisie grandi e piccole su come “sfondare”, “farsi un nome”, “scalare le classifiche” ed altre amenità assortite del blogging e del “micropublishing”.
Anche se tutti (o quasi) negano.

  1. Che il “build and they will come” sia vero piuttosto che lo “spam it a lot and maybe they will come”.
  2. Che esistano delle “regole” e chi è dentro è dentro e chi è fuori beh, non è mica un blogger.
  3. Che ci sia davvero una conversazione ed un dialogo degno di questo nome e soprattuto equo con (e tra) chi legge (e non invece tanti micromonologhi).
  4. Che si possa far a meno di sesso, suonerie e sfondi per il desktop.
  5. Che il <!– more –> sia per rendere più leggibile la home del blog e non per pompare gli accessi.
  6. Che tutti giochino “pulito” e citino sempre le fonti, in particolare quelle primarie.
  7. Che il segreto sia tutto nello scegliere il cms giusto, il tema cool, avere la sitemap e dare una spruzzata di “SEO” (sic).
  8. Che sia possibile avere introiti degni di questo nome con il merchandising su Cafepress o servizi simili
  9. Che le pubblicità AdSense (o TLA) vengano visitate spontaneamente senza che sia necessario sbatterle in faccia o infilarle ovunque.
  10. Che non si farà morire il sito non appena arriverà qualche ambita offerta di insegnamento, consulenza o giornalismo/scrittura di libri.
  11. Che i miti siano solo 10


Pubblicato il 19/05/2008 e archiviato in: articoli  
Tag: , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2018 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link