NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Google: un’estensione per combattere il webspam con Chrome

Disponibile un add-on ufficiale per segnalare più facilmente e rapidamente contenuti duplicati, di dubbia origine o che infrangono le regole: vediamolo in azione.

di Nicola D’Agostino

Google vuole migliorare la qualità dei risultati delle ricerche prendendo provvedimenti contro le “content farm”, gli “scraper” e chiunque copia e ripubblica integralmente contenuti da altri siti. Ma non è facile correggere il tiro solo con modifiche agli algoritmi di ricerca: è per questo che l’azienda di Mountain View ha lanciato una nuova estensione per Chrome e chiede la collaborazione dei navigatori.

Google Webspam Report, così si chiama l’add-on, include varie funzioni ma le più importanti sono l’aggiunta di link speciali alle ricerche su Google e alla cronologia di Chrome nonché di un pulsante nella barra degli indirizzi del browser, velocizzando e semplificando le procedure di segnalazione già esistenti.

Una volta installata l’estensione (che come tutte quelle per Chrome non necessita di riavvii), ogni singolo risultato su Google oltre alle opzioni per vedere contenuti simili e eventuali copie in cache riporta anche un “Report spam”. In alternativa, quando ci si trova su una pagina incriminata, è possibile usare il succitato pulsante, facilmente distinguibile dalla forma di una bandierina rossa.

Google search - Report spam

 

Entrambe queste operazioni hanno l’effetto di reindirizzare l’utente nei Google Webmaster Tools (che richiedono un account Google) precompilando alcuni campi come indirizzo e chiavi di ricerca.

Prima di poter inviare il tutto bisogna indicare però di che tipo di infrazione alle linee guida si tratta, barrando le caselle e eventualmente aggiungendo qualche dettaglio.

Google search - Spam report

A termine della procedura compare una pagina che conferma l’avvenuta segnalazione del webspam e l’indirizzo sottoposto a Google.

 

Google Webspam Report - We've received your submission

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 1/02/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link