NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Fumetti: “Per farla finita con il cinema” di Blutch

Un tour de force affascinante e impietoso che ripercorre la storia del cinema e mette a nudo passioni e ossessioni dell’autore francese per la settima arte.

di Nicola D’Agostino

Blutch - Per farla finita con il cinema - dettaglio copertina

Un libro per ricreare e al tempo stesso smontare il mito del cinema e un diario della propria vita all’ombra del grande schermo.

In “Per farla finita con il cinema” il fumettista francese Blutch, al secolo Christian Hincker, assembla con grande abilità narrativa e grafica un mosaico di attori, registi e grandi classici, mettendo a nudo la sua fascinazione/ossessione per il cinema in una metanarrazione personale, raffinata ma anche spietata.

Se in Francia è una stella di prima grandezza, in Italia Blutch è noto solo per l’umoristico “Il piccolo Christian”, pubblicato nel 2010 da Rizzoli Lizard. “Per farla finita con il cinema” è un’opera agli antipodi per argomento, stile e pubblico a cui si rivolge, ma condivide l’approccio sfrenato e la vena autobiografica di fondo. In entrambi i volumi l’arma di Christian (Hincker) è la sua immaginazione, grazie a cui realtà e finzione si mischiano senza soluzione di continuità.

Blutch - Per farla finita con il cinema - dettaglio pag 37

La cultura cinematografica enciclopedica e la bravura di fumettista sono al servizio di una ricostruzione grafica che ripropone, confronta e fonde scene e volti ormai entrati nel mito e verso cui l’autore prova un’attrazione forte e a tratti morbosa.

Blutch - Per farla finita con il cinema - dettaglio pag 53

In “Per farla finita con il cinema” Blutch ridisegna scene famose e ritratti, giustapponendoli e ricontestualizzandoli per mettere in evidenza quello che gli sta a cuore, ad esempio la mimica facciale di Burt Lancaster, il messaggio sottinteso nel ballo del “Gattopardo” di Visconti, il corpo delle donne guardato dagli uomini nell’alzata di gonna di “Quando la moglie è in vacanza” e nel bagno nella fontana di “La dolce vita”. Uno dopo l’altro riconosciamo i volti e i corpi di Michel Piccoli, Brigitte Bardot, Anita Ekberg, Johnny Weissmuller, Ava Gardner, Kirk Douglas in un omaggio tanto fedele e appassionato quanto spietato.

Blutch - Per farla finita con il cinema - dettaglio pag 36

“Per farla finita con il cinema” è un volume brossurato di 88 pagine a colori di grande formato. È pubblicato in Italia da Coconino Press e proposto ad un prezzo di copertina di 19,50 Euro.

Nota: tutte le immagini sono copyright di Blutch e Coconino Press per l’edizione italiana. Grazie a Luca Baldazzi.

Una versione di questo articolo è stata pubblicata su Panorama.it



Pubblicato il 13/04/2012 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2020 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link