NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Fotocamere con Ccd difettosi? Colpa di Sony

Il produttore giapponese ha ammesso la responsabilità per i sensori “impazziti” su modelli di apparecchi di molti produttori.

di Nicola D’Agostino

Nelle scorse settimane Canon e Konica Minolta hanno rilasciato comunicati su problemi con alcuni modelli di fotocamere digitali causati da sensori Ccd “impazziti”. La lista di produttori è in realtà più lunga e comunicati simili, se non addirittura identici, sono stati rilasciati anche da Fuji, Olympus e Sony.

A chi si chiede come mai una tale coincidenza possiamo finalmente rispondere: è colpa di Sony.
Negli ultimi tre anni l’azienda giapponese ha infatti fornito i Ccd a gran parte della concorrenza (e ai produttori di videocamere e Pda) e solo in questi giorni ha finalmente ammesso la responsabilità dei difetti e promesso la riparazione gratuita.

La colpa è della colla usata dal produttore nipponico nei suoi sensori: sottoposta a calore o umidità causa immagini distorte o l’assenza di immagini, problema che è stato spesso segnalato da diversi utenti sfortunati negli ultimi anni.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 21/10/2005 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link