NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

‘La generazione’: ritrovarsi in famiglia

Un manga italiano per raccontare affetti e relazioni che cambiano

di Serena Di Virgilio e Nicola D’Agostino

flavia-biondi_la-generazione_00a

“La generazione” è un romanzo a fumetti dell’italiana Flavia Biondi, uscito per Bao Publishing nella collana Le città viste dall’alto.

flavia-biondi_la-generazione_06

Il protagonista è Matteo, un giovane poco più che ventenne che torna al suo paese in Toscana dopo tre anni passati a Milano. È solo, senza soldi né lavoro, e con la coda tra le gambe va a chiedere asilo alla nonna. Questa lo accoglie, nonostante abbia già in casa le tre figlie e la nipote incinta.

flavia-biondi_la-generazione_01

È in questo affollato appartamento che il ragazzo pian piano si scuote e riprende in mano la sua vita, iniziando a partecipare alla vita familiare e a costruirsi un futuro e un’identità in un’Italia (e in una provincia) una volta tanto lontana dagli stereotipi.

flavia-biondi_la-generazione_a

Introverso e insicuro, Matteo è gay e si è sempre sentito un estraneo. Con il padre si è creata una frattura che pare insanabile, e la paura di essere rifiutato lo porta a tacere. Quando volente o nolente si apre, è fortunato nel trovare più accettazione di quanta si aspettasse.

flavia-biondi_la-generazione_07

“La generazione” è una bella storia sulle relazioni e sulla loro complessità, e sulla necessità di abbracciare il cambiamento e affrontare insieme le difficoltà. In famiglia ci sono risentimenti di lunga data, ma anche sostegno e generosità. In paese c’è chi giudica e sparla, ma anche chi dà una mano a dei semplici conoscenti. Matteo fugge dagli scontri dando la colpa agli altri, salvo poi rendersi conto che dall’altro lato c’è un essere umano tanto quanto lui.

flavia-biondi_la-generazione_02

Il disegno e la narrazione di Flavia Biondi sono influenzati dai manga romantici in maniera riconoscibile ma non senza una interessante cifra personale. A dei personaggi espressivi, anche se forse troppo uniformi, si accompagnano degli ambienti in cui il contrasto tra interni ed esterni è particolarmente significativo e simbolico.

flavia-biondi_la-generazione_04

I dialoghi sono efficaci nei tempi e nelle caratterizzazioni, mentre il monologo interiore del protagonista a volte è un po’ troppo presente.

flavia-biondi_la-generazione_05

“La generazione” di Flavia Biondi è un volume brossurato con alette di 144 pagine in bianco e nero. È pubblicato da Bao Publishing che lo propone a 15 Euro.

flavia-biondi_la-generazione_copertina

Una versione di questo articolo è stata pubblicata su Panorama.it





Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link