NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Firefox: pronta l’impostazione per la privacy pubblicitaria

Disponibile una versione preliminare del browser open source in cui è possibile attivare l’header Do Not Track: in futuro servirà a disattivare la profilazione nelle pubblicità sul web.

di Nicola D’Agostino

La possibilità per gli utenti di impostare una preferenza nel browser e comunicare il desiderio di non venire tracciati a fini pubblicitari. È lo scenario annunciato alla fine di gennaio da Alex Fowler, responsabile di Mozilla per le questioni di privacy.

In un intervento sul suo blog ha raccolto le raccomandazioni dell’FTC, la commissione federale statunitense per il commercio, e illustrato le linee guida dell’iniziativa, annunciando la creazione di un header HTTP apposito, chiamato “Do Not Track” (DNT). 

In una decina di giorni il tutto è stato realizzato e incorporato nelle nightly build, le versioni di test di Firefox note come Minefield. Scaricando una di queste nightly build recenti, nelle preferenze, nella sezione “Advanced” si trova una nuova impostazione.

Spuntando la casella che recita “Tell websites I do not want to be tracked” durante la navigazione il browser invierà il citato header Do Not Track impostato a “1”, ovvero attivato.

Questo dovrebbe servire a comunicare ai siti web che si visita (e ai loro partner) che l’utente non desidera che le sue scelte e abitudini vengano registrate e utilizzate per offerte pubblicitarie “personalizzate”. 

Minefield 4.0b11pre - Do not track prefs (detail)

In un aggiornamento Fowler sottolinea anzitutto l’estrema tempestività di Mozilla nell’implementare la funzione e aggiunge che la posizione è temporanea e che in futuro verrà probabilmente spostata nella sezione “Privacy”.

Allo stesso tempo viene evidenziato che nell’immediato, purtroppo, non cambia ancora nulla. “Chi prova la funzione”, scrive Fowler, “non noterà alcuna differenza sino a che i siti web e gli inserzionisti non inizieranno a rispondere all’header [inviato da Firefox]”.

Il diagramma iniziale è “courtesy of Mozilla”.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 3/02/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link