NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

EyeEm: le migliori applicazioni per Android

Un’alternativa a Instagram per condividere le nostre foto, scoprirne di nuove e interagire con gli altri utenti

di Nicola D’Agostino

EyeEm: le migliori applicazioni per Android

EyeEm è un servizio di social networking basato sulla pubblicazione online di fotografie dai propri dispositivi "mobili", tra cui gli smartphone e i dispositivi Android. Dopo la chiusura di Picplz, è probabilmente una delle migliori alternative a Instagram, e si rivolge agli utenti storici di questo servizio perplessi dall’acquisizione da parte di Facebook e da mosse discutibili come il ventilato l’utilizzo di immagini degli utenti a fini pubblicitari, cosa che EyeEm ha promesso di non fare mai.

Come funziona

L’interfaccia di EyeEm per Android è dedicata quasi interamente a mostrare lo "stream" di foto del nostro gruppo di contatti, sotto la voce "FRIENDS". Passando alla voce "DISCOVER" in alto a destra si può andare alla scoperta di altre immagini e utenti, proposte perché popolari o attinenti alla nostra posizione o ai nostri interessi.

Eccettuato un grosso pulsante in basso per scattare una nuova foto e un avviso su nuovi messaggi in alto a destra, tutte le altre funzioni e opzioni sono nascoste in un menù laterale che compare da sinistra con un tap sulle tre lineette vicino alla scritta EyeEm.

EyeEm per Android - Interfaccia

In cima al menù laterale abbiamo anche un campo per la ricerca, molto versatile e potente. Le immagini vengono organizzate e mostrate in base a parole chiave, posizione, con informazioni sui luoghi e talvolta anche organizzate in album, che possiamo aggiungere ai nostri preferiti, oltre ovviamente a dare il "like" e commentare le singole immagini o aggiungere l’utente ai contatti.

EyeEm per Android - Ricerca

Premendo il pulsante con l’icona della macchina fotografica si passa a fare una foto o selezionare un’immagine già pronta e prepararla per la pubblicazione. Anche EyeEm ha una discreta dotazione di filtri e cornici da scegliere e applicare, sia tramite l’interfaccia in basso che con gesti orizzontali e verticali sullo schermo.
Una piccola ma apprezzabile differenza rispetto ad Instagram è che l’immagine non deve essere quadrata per forza e potremo invece pubblicarla come rettangolo verticale, senza doverla ritagliare.

EyeEm per Android - Filtri e cornici

EyeEm include un sistema di suggerimenti automatici per corredare l’immagine di un argomento, in genere l’attività, e della sua posizione geolocalizzata, ma è possibile anche inserire una più banale descrizione. Prima di premere il pulsante "UPLOAD" si può attivare la pubblicazione anche su altri servizi (previa configurazione) come Facebook, Twitter, Tumblr, Flickr e Foursquare.

EyeEm per Android - Upload

Dove scaricare il software

EyeEm è disponibile gratuitamente su Google Play e sull’Appstore for Android di Amazon. La versione attuale, la 3.6.1.1, pesa 9.9 MB e richiede Android 2.2 o superiore e funziona abbastanza bene anche su dispositivi usciti qualche anno fa.

Una versione di questo articolo è stata pubblicata su Panorama.it



Pubblicato il 11/02/2013 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link