NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

‘Il celestiale bibendum’, capolavoro di umorismo grottesco

Poetica dell’assurdo e critica sociale nel fumetto di Nicolas De Crécy

di Serena Di Virgilio e Nicola D’Agostino

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_00

“Il celestiale bibendum” è un romanzo a fumetti del francese Nicolas De Crécy, acclamato a livello internazionale come capolavoro di umorismo grottesco e finalmente pubblicato in Italia da Eris Edizioni.

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_01

Sostenuto da grucce e calzante un’unica scarpa, “Diego la giovane foca” arriva a New York-sur-Loire e viene accolto come prescelto dal governo per ricevere il Premio Nobel per l’Amore.

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_03

La sua storia è inizialmente narrata dalla testa del Professor Lombax, flaccida e sorridente, adagiata su di una credenza in una casa abbandonata, almeno fino a quando il diavolo si intromette. E anche i cani hanno qualcosa da dire…

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_06

“Il celestiale bibendum” presenta sin dalle prime pagine personaggi e situazioni assurdi e alquanto inusuali e richiede al lettore di calarsi nella sua (non)logica. Si viene premiati con un crescendo di situazioni deliranti e divertenti, scatologia, giochi visuali e metanarrativi che continuano a svelarsi nel corso delle riletture.

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_04

Informe fisicamente quanto psicologicamente, Diego non si esprime, non decide, è marionetta in mano a chiunque si dedichi a manovrarlo. Il suo utilizzo da parte del presidente della città prima, e del diavolo poi, sono centrali all’aspetto di critica sociale ed esistenziale portato avanti dal libro, che vena di amarezza e rende tanto più efficace la macchina umoristica.

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_08

Le pagine de “Il celestiale bibendum” presentano una grande varietà visuale che incalza quella degli eventi, con composizioni dinamiche in gabbie di vignette piuttosto regolari.
Il disegno abbozza forme con segni veloci e un po’ sghembi, descrive innumerevoli particolari con una linea sottile per poi quasi sparire sommerso da colori accecanti, da una pittura corposa e materica o da toni cupi e melmosi.

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_02

Particolarmente degna di nota è la città, un po’ Manhattan con il suo ammasso di torri a picco sul mare e un po’ metropoli europea con le sue cattedrali, architetture ornate e strade lastricate di pietra. De Crécy è davvero dotato nel descrivere gli ambienti urbani, sia al piano stradale che con immensi panorami, e riesce a rendere New York-sur-Loire un personaggio più vivace della povera foca intorno a cui ruota la narrazione.

nicola-de-crecy_il-celestiale-bibendum_copertina

“Il celestiale bibendum” di Nicolas De Crécy è un volume brossurato con alette di 200 pagine a colori. È pubblicato da Eris Edizioni che lo propone a 22 Euro.

Una versione di questo articolo è stata pubblicata su Panorama.it





Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link