NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
FEED / / INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Chrome OS e gli scanner

Il supporto per le periferiche esterne non rientra tra le priorità del browser/sistema operativo di Google: come scansionare un documento con un Chromebook?

di Nicola D’Agostino

È la domanda che si pone in thread sulla lista di discussione “Chromium OS discuss” e che cerca di affrontare (e risolvere) questa esigenza concreta.

Per chi non vuole utilizzare un altro computer (e un altro OS), al momento le soluzioni paiono essere solo due.
La prima è di utilizzare uno scanner che salva i dati su schede di memoria SD, che i Chromebook e Chrome OS possono poi leggere.
La seconda soluzione è di acquistare una delle stampanti multifunzione (tra cui quelle di HP) con connessione di rete. Alcune di queste hanno un frontend accessibile via web tramite cui si può accedere alle scansioni. E in più supportano la stampa remota via Google Cloud Print.

Nel thread si fa inoltre notare che il sorgente del sistema operativo di Google è a disposizione e si può liberamente usare per realizzare varianti. Così come esistono versioni modificate di ChromeOS per far funzionare alcune schede WiFi, allo stesso modo sarebbe possibile prelevare da qualche Linux il supporto allo standard TWAIN e creare un ChromiumOS che dialoga anche con gli scanner.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 20/05/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2017 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link