NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
FEED / / INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Chiude Vox, la piattaforma di blogging di Six Apart

Il servizio per aggregare e condividere la propria vita digitale comunica la chiusura: gli utenti hanno tempo sino alla fine del mese per esportare i dati, anche grazie a funzioni apposite.

di Nicola D’Agostino

Dopo poco più quattro anni Vox chiude. L’ambiziosa piattaforma di blogging lanciata nel corso del 2006 da Six Apart, ha annunciato che a fine mese interromperà le attività e ha contattato gli utilizzatori per avvisarli e dar loro consigli su come spostare altrove i propri contenuti.

La decisione di chiudere conferma che in questi anni Vox non ha saputo conquistarsi una fetta di utenti sufficiente, nonostante ci fosse stata una notevole cura nella realizzazione del sistema. Vox si integrava con altri servizi online e forniva uno strumento centralizzato per aggregare e condividere -decidendo come e con chi- dati quali musica, immagini, video, bookmark, recensioni e così via.

vox-logoMa vediamo come Six Apart intende procedere. Da alcuni giorni le registrazioni sono disattivate e non si accettano più nuovi utenti. Vox però continua a funzionare regolarmente sia in lettura che in scrittura. Questo sino al 15 di settembre dopo di che non sarà più possibile pubblicare nuovi post o caricare immagini e video ma si potrà ancora accedere e gestire il proprio blog. Infine, il 30 settembre, l’intera piattaforma chiuderà i battenti e tutti i contenuti spariranno.

Ma come si legge nell’annuncio “questo non vuol dire dover dire addio al proprio blog” e si suggerisce agli utenti di apparofittare dei circa venti giorni rimasti. Alla piattaforma è stata aggiunta una nuova funzione di esportazione tramite cui è possibile migrare a un account gratuito Typepad, storica piattaforma di Six Apart e, seppur con qualche limite, è possibile spostare i post anche su WordPress.com o su Posterous.

Se invece i contenuti sono prevalentemente immagini e video Vox suggerisce di spostare tutto su Flickr con una procedura automatizzata che dovrebbe mantenere anche tutte le impostazioni di privacy per la condivisione.



Pubblicato il 8/09/2010 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2018 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link