NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Caro amico, hai rotto le balle (con il tuo spam)

Si chiama “Hai rotto le balle” una spiritosa iniziativa italiana di sensibilizzazione verso chi ci invia e-mail inutili, fastidiose e talvolta anche dannnose.

di Nicola D’Agostino

Si chiama “Hai rotto le balle” ed è una spiritosa iniziativa italiana di sensibilizzazione contro le “barze” in PowerPoint, i tempestivi avvisi su virus pericolosissimi, “video pazzeschi” e tante altre e-mail inutili, fastidiose e talvolta anche dannnose che infestano le nostre caselle.

Il sito offre di occuparsi di amici (?), parenti e contatti vari che insistono nel girarci per posta elettronica tutto ciò che trovano online, inviando loro una “lettera anonima ed educata” per provare a fargli capire che sarebbe il caso di smetterla (di rompere le balle, ovviamente).

hairottoleballe.com

Per verificare il funzionamento (ed i toni) ho fatto da cavia autosegnalandomi al servizio.

Ecco di seguito il testo del messaggio arrivatomi da “Ha rotto le balle”, che nel campo del mittente riportava l’invito “Ascolta la tua coscienza”. ;-)

From: “Ascolta la tua coscienza” <basta {at} hairottoleballe(.)com>
To: destinatario@server
Subject: Cessa e desisti

Ciao Destinatario,

un tuo conoscente ti ha spedito questo messaggio per cercare di convincerti a *desistere* dall’abominevole opera di spam che da tempo perpetri nei suoi confronti.

L’email è uno strumento importante e non è bello trovarlo intasato tutti i giorni da immondizia di vario tipo.
In particolare, si rivelano spesso assai fastidiose:

* catene di sant’Antonio
* leggende urbane
* barzellette
* immagini divertenti
* (se l’email contiene un allegato moltiplica per due il fattore di fastidio)

La prossima volta che ti capita di trovarti ad inviare una mail contenente quanto sopra, pensaci due volte, e magari scrivi prima (senza copiaincolla!) al diretto interessato chiedendo il permesso di inoltrargliela. E’ frustrante quando tutta la corrispondenza che arriva da una data persona è frutto di copia-incolla o inoltri di mail ricevute da altri.

**Ti invitiamo cortesemente a desistere**.

Grazie mille,
un amico.

ps: puoi trovare le regole di buona educazione nella stesura di una mail su

http://hairottoleballe.com/etiquette

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 5/11/2009 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link