NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Bold & I Love To Meet You

Pixel art, sperimentazione tipografica, giovani creativi ed altro ancora in due mostre di grafica e design a Mestre e Venezia.

di Nicola D’Agostino

Sabato 13 ottobre sono state inaugurate a Mestre e a Venezia due mostre di grafica e design, piatto forte di Vasi Comunicanti, iniziativa sulla comunicazione visiva organizzata dal Comune di Venezia in collaborazione con lo Studio Camuffo.

Nella tarda mattinata, a Mestre, presso il Centro Culturale Candiani si è aperta la prima delle due mostre, “Bold – Nuovi grafici italiani”.

Tra i numerosi contributi dei designer coinvolti (più di una ventina) troviamo l’illustrazione vettoriale di Niko Stumpo l’esplorazione delle forme tipografiche di Paolo Palma e della designer di font Cristina Chiappini la contaminazione digitale con inserti di mosaici di Gianluca Bernardini, computer con filmati o showreel Flash, ma anche installazioni voluminose come una gigantesca struttura meccanica mobile di Studio Orange.

Un membro dello studio eBoy vicino al suo ritratto pixellatoAlle 18 del pomeriggio, a Venezia, si è invece aperta “I love to meet you – New graphic design”, mostra dedicata agli artisti internazionali, tra cui il collettivo tedesco eBoy, esponenti di spicco della “pixel art”, il disegno punto per punto di immagini bitmap e dello statunitense di origine asiatica Mumbleboy, noto per illustrazioni e animazioni con chiari riferimenti all’estetica dei video game.

Anche qui numerose le postazioni con computer, tutte o quasi marcate Apple: filmati (Elliot Earls, Delaware), animazioni Flash (Francois Chalet, Mumbleboy) ma anche momenti di interazione da parte del pubblico come per il programma per l’elaborazione di bizzarri neocaratteri tipografici dei tedeschi Norm o il tappeto-theremin di Amy Franceschini.

“I love to meet you – New graphic design” si tiene presso palazzo Fortuny, Campo San Beneto a Venezia.
“Bold – Nuovi grafici italiani” si tiene invece presso il Centro Culturale Candiani, piazzale Candiani 7 e presso la Galleria Contemporaneo in via Piave a Mestre (VE).
Entrambe le mostre rimarranno aperte sino all’8 di dicembre con orario 10:00-18:00 (chiusura il lunedì).

Articolo originariamente pubblicato su tevac.com



Pubblicato il 22/10/2002 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link