NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Apple: ora GarageBand è anche per iPhone e iPod touch

Il software musicale di Apple diventa utilizzabile anche sui dispositivi multi-touch più piccoli, compresi quelli più vecchi.

di Nicola D’Agostino

GarageBand per iPad è ora un’app “universale” utilizzabile anche su numerosi modelli di iPhone e iPod touch.

Con l’aggiornamento alla versione 1.1 Apple ha aggiunto varie migliorie e funzioni aggiuntive, tra cui il supporto per tempi in 3/4 e 6/8, la trasposizione dei brani in semitoni o in ottave complete e l’esportazione in formato AAC e AIFF non compresso ma soprattutto ha espanso considerevolmente la base di utenza del programma, pensato originariamente per i Macintosh, e che all’inizio dell’anno ha fatto il suo esordio anche sui tablet dell’azienda di Cupertino. 

Ora oltre che su iPad e iPad 2, GarageBand può essere installato e utilizzato sui nuovi iPhone 4S, sugli iPhone 4 e iPod touch di quarta generazione ma anche sull’iPhone 3GS e sugli iPod touch di terza generazione purché abbiano  iOS 4.3 o successivo. 

Ci sono ovviamente alcune differenze tra l’utilizzo su iPad e quello su iPhone e iPod touch ma, soprattutto dopo qualche prova e confronto, bisogna riconoscere che gli sviluppatori di Infinte Loop hanno fatto un ottimo lavoro. Visti i limiti nelle dimensioni dello schermo ci sono differenze nell’interfaccia e non tutte le funzioni sono immediatamente accessibili ma va notato che sono disponibili gli stessi strumenti e loop che su iPad e anche l’editing multitraccia pare avere le stesse capacità. 

Oltre al lavoro di riduzione dell’interfaccia va sottolineata la reattività e l’usabilità, che è buona anche su dispositivi più vecchi come l’iPhone 3GS. Del resto si tratta di un modello che Apple ha ancora in commercio e dopo iWork e iOS 5 Apple pare aver fatto uno sforzo per non tagliare fuori questa fetta della sua utenza dall’utilizzo di un software di primo piano. 

La versione 1.1 di GarageBand è disponibile sull’App Store a 3,99 Euro per i nuovi utenti, o come aggiornamento gratuito per chi ha già acquistato l’app per iPad: il software è unico e può essere installato su iPhone & C. senza riacquistarlo.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 2/11/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link