NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Apple chiude con il noleggio di serie televisive

L’azienda elimina l’offerta per il poco gradimento da parte del pubblico e punta solo sull’acquisto, reso piĆ¹ pratico versatile dal venturo servizio “iTunes in the Cloud”.

di Nicola D’Agostino

Apple ha eliminato dal suo iTunes Store l’offerta di noleggio online di serie TV a poco meno di un anno dal lancio.

Il noleggio di telefilm era stato reso possibile contestualmente all’esordio, nel settembre 2010, della Apple TV di seconda generazione: il costo degli episodi era di 99 cent e la visione poteva essere effettuata su un Macintosh, un PC con Windows o uno qulsiasi dei dispositivi iOS di Apple nel corso di 48 ore e entro trenta giorni dal noleggio.

Secondo Macworld e AppleInsider l’azienda californiana ha rimosso l’opzione già lo scorso venerdì senza annunciare la decisione ma, interpellata in materia, ha chiarito le motivazioni alla base della scelta. “I clienti di iTunes hanno dimostrato chiaramente di preferire l’acquisto delle trasmissioni TV”, ha dichiarato a AllThingsD il portavoce Tom Neumayr, aggiungendo che il nuovo servizio “iTunes in the Cloud permette ai clienti di scaricare e guardare tutti i loro acquisti televisivi passati” da vari computer e dispositivi supportati “quando e come vogliono”.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 30/08/2011 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link