NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Apple: arrivano iLife e iWork ‘08, multimedia e spreadsheet made in Cupertino

Ancora più facile e coinvolgente fare musica, siti web, gestire gli scatti e sopratutto fare filmati. E novità anche sul versante Office.

di Nicola D’Agostino

Si chiamano iLife ‘08 e iWork ‘08 gli aggiornamenti dei due pacchetti software di Apple per il multimediale e per la produttività da ufficio.

Per iLife la novità maggiore è rappresentata da un iMovie riprogettato ex novo per permettere agli utenti di creare e condividere ancora più velocemente i propri film, “in pochi minuti e non più ore” afferma Apple. iMovie fa ora anche da gestore dell’archivio di filmati con anteprime tramite “scivolamento” del mouse sulle clip, importa video da telecamere Avchd, Hdv e Dv come da fotocamere digitali e esporta in vari formati e per vari dispositivi tra cui iPod, iPhone, AppleTv e permette di pubblicare online sul servizio .Mac, ora più capiente, e su YouTube.

Maggiore facilità e versatilità d’uso anche per chi vuole realizzare pagine web e musica: iWeb si integra con le mappe e le pubblicità di Google e GarageBand aggiunge equalizzazione, stampa degli spartiti oltre che automazione della fasi di composizione, registrazione e arrangiamento. iPhoto invece presenta un sistema per organizzare meglio le (tante) foto raggruppandole in “Eventi”.

La suite iWork vede invece l’esordio di un terzo software. Atteso da tempo ecco il foglio di calcolo di Apple: si chiama Numbers e in maniera piuttosto originale, nasconde la griglia e gestisce e dispone tabelle e grafici liberamente sull’area di lavoro. Abbiamo funzioni, filtri, ordinamento, grafici 2D e 3D, grafica, scritte, importazione di oggetti file (tra cui quelli di Excel) e altro ancora ma si tratta di un prodotto molto diverso da quello di Microsoft.

Numbers punta alla immediatezza d’utilizzo e ad ottenere un aspetto finale professionale ridimensionando e spostando gli elementi in fase visualizzazione o per la stampa. L’attenzione per l’impaginazione di Numbers non è nuova ma deriva da Pages, il programma di videoscrittura che però nella versione ‘08 ha una modalità che permette di usarlo anche come un normale word processor.

È stato aggiornato anche lo strumento di presentazione Keynote che ora permette di aggiungere un commento audio, di rimuovere gli sfondi da foto e disegni senza usare programmi di fotoritocco e di creare animazioni spostando la grafica sulle slide controllando a piacimento tutti gli aspetti come movimento, rotazione, ridimensionamento e opacità.

iLife ‘08 e iWork ‘08 sono subito disponibili tramite Apple Store online, i negozi retail Apple e i rivenditori autorizzati. Il prezzo di ciascun pacchetto è di 79 Euro (Iva compresa) ma ricordiamo che tutti i nuovi Mac in vendita nei prossimi giorni includono una copia gratuita di iLife e una versione di prova di 30 giorni di iWork, scaricabile anche online.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 8/08/2007 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2020 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link