NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Apple, arrivano i nuovi iBook G4

Ritocco alle linee iBook e Mac mini. Crescono la ram e, per i portatili, anche potenza e le funzionalità. Ma anche i prezzi.

di Nicola D’Agostino

Apple ha aggiornato gli iBook, la sua linea di portatili per l’utenza non professionale.
Disattese le aspettative di uno schermo panoramico, gli iBook restano esteticamente immutati sin dall’introduzione nel 2001 e vedono ritocchi principalmente in tre aree: velocità del processore, con la CPU G4 che arriva fino a 1,42 GHZ, una scheda video leggermente migliore (ma ancora molto criticata dagli utenti), la ATI Radeon 9550, e nella ram di base, che è ora (finalmente) di 512 Mb.

Segnaliamo anche l’arrivo del Bluetooth 2.0 e di due tecnologie sinora presenti solo sui più costosi Powerbook: il trackpad con funzionalità di scorrimento facilitato e il sensore inerziale SMS (Sudden Motion Sensor) che serve a proteggere il disco fisso in caso di urti e cadute.

La linea di iBook è composta al momento da due modelli. Le differenze principali tra i due modelli sono lo schermo da 12” o 14”, il processore da 1,33 o 1,42 GHz, la capienza del disco (40 e 60 GB) e l’unità ottica che è nel modello base legge i DVD mentre in quello di punta li masterizza anche. I prezzi sono, rispettivamente, di 1049 e 1369 Euro iva comrpesa, in lieve aumento – si dice per un rivalutazione dollaro/euro – rispetto alla serie precedente, che partiva da soli 999 Euro.

Contestualmente agli iBook Apple ha modificato anche le configurazioni dei suoi Mac economici.
I Mac Mini non vedono nessun upgrade tecnologico se non l’innalzamento della ram di base, anche qui portata a 512 MB. Le configurazioni offerte sono ora tre, rispetto alle due del passato, e si differenziano per la CPU (G4 da 1,25 GHz), capienza dell’hard disk (da 40 a 80 Gb) e il tipo di unità ottica presente. I prezzi sono di 539, 639 e di 739 Euro iva inclusa, anche qui in rialzo rispetto all’offerta precedente che partiva da 499 Euro.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 26/07/2005 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link