NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Apple: l’App Store sbarca su Facebook

Su Facebook arrivano suggerimenti per download, ricerca e condivisione con amici e contatti dei migliori programmi per i dispositivi di Apple.

di Nicola D’Agostino

È disponibile una nuova pagina su Facebook che rende possibile consultare, cercare e a propria volta segnalare i software per iPhone e iPod touch disponibili sull’App Store.

facebookappstore-featuredApple aggiunge così un altro elemento alla sua strategia rivolta ai social network ed in particolare a Facebook, dopo aver reso possibile pubblicare -a partire da iTunes 9- i link alle canzoni e ai contenuti preferiti sul servizio creato da Mark Zuckerberg.

Andando sulla pagina dedicata al sistema di distribuzione di software per iPhone & C. si trovano diversi tab tipici di Facebook ed altri relativi alle funzioni.
I più interessanti sono “Featured”, “Games” e “Search & Share”.

Il primo, “Featured”, include classifiche di vendita delle app per iPhone, sia a pagamento che gratuite, e due riquadri con suggerimenti dello staff di Apple: il programma consigliato della settimana e gli “Essentials”, per ora disponibili solo agli utenti statunitensi.

“Games” punta invece l’attenzione sulla sezione più popolare (e redditizia) dell’App Store mentre “Search & Share” è un motore di ricerca non dissimile da quello in iTunes che mostra i risultati legati alla o alle parole chiave digitale.

facebookappstore-search_shareIn tutti i risultati, come nelle segnalazioni e classifiche facendo clic sull’icona o sulla scritta per scaricare il software l’operazione lancia iTunes e accede all’iTunes Store.

Più in basso c’è il pulsante “condividi” con cui invece si possono pubblicare infomazioni sul programma nel proprio profilo di Facebook, condividendole con gli altri utenti.

Secondo Mashable la pagina e l’integrazione tra Facebook e l’App Store sono opera di Vitrue e del suo SRM, acronimo che sta per Social Relationship Manager.
In futuro la pagina dovrebbe arricchirsi di nuove funzioni, permettendo tra le altre cose di fare ricerche più efficaci nel catalogo di Apple, che si sta ormai avvicinando alla soglia dei duecentomila software.

Articolo redatto con la collaborazione di Barbara Ripepi.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it





Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link