NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

Anche Opera è pronto per i video WebM

Disponibili versioni per Windows, Mac e Ubuntu Linux con cui visualizzare il nuovo formato. Per Chromium e Chrome c'è invece da attendere.

di Nicola D’Agostino

Opera è tra i collaboratori di Google nello sviluppo e diffusione di WebM del codec VP8, novità che ha accolto ufficialmente con un intervento intitolato “Welcome, WebM <video>” e un approfondimento tecnico.

Inoltre, come per Mozilla Firefox è possibile scaricare e installare una release apposita di Opera con cui visualizzare i (per ora pochi) filmati HTML5 su YouTube nel nuovo formato spinto da Google.

Opera 10.54 -21868 -WebM on YouTube

Le versioni di Opera con supporto per i video WebM sono per Windows, Macintosh e Ubuntu Linux (per ora). La qualità di riproduzione è buona anche se -perlomeno su Mac- Opera sembra impegnare molto le risorse e può capitare qualche crash.

A Firefox e Opera si aggiungerà prossimamente un terzo browser, quello di Google.
Tra qualche ora nella base open source di Chrome, Chromium, dovrebbe comparire il codice necessario e gli utenti più impazienti potranno compilare subito il sorgente. Nelle prossime settimane Subito dopo verranno rese disponibili anche le versioni compilate e infine il supporto al formato passerà anche a Chrome.

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 20/05/2010 e archiviato in: articoli  
Tag: , , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link