NicolaD'Agostino.net

ARTICOLI / GRAFICA & WEB / TRADUZIONI
/ INFO - ENGLISH CONTENT

illustrazione nicoladagostino.net

2009 contro 2010: iPod a confronto

iPod shuffle, iPod nano, iPod Classic e iPod touch: vediamo cosa è cambiato rispetto all’anno scorso. E cosa è rimasto invariato?

di Nicola D’Agostino

iPod shuffle, iPod nano, iPod Classic e iPod touch: vediamo cosa è cambiato rispetto all’anno scorso? E cosa è rimasto invariato?

Ecco la lineup dei lettori digitali di Apple dal settembre 2009 sino a poco fa:

iPod settembre 2009

Ecco invece la nuova offerta di iPod, rinnovata il primo di settembre 2010:

apple-ipod-lineup-sept-2010

Dal confronto si nota come Apple, nonostante i cambiamenti radicali nei modelli shuffle e nano, abbia comunque mantenuto una certa coerenza visuale anche grazie ai colori offerti.

Sul versante opposto quest’anno si può notare come sia sparito l’iPod touch “base” della generazione precedente, tattica che l’azienda però continua a usare per gli iPhone (dove offre il 3GS insieme al 4). Come mai?

Altro dato interessante è la conferma dell’iPod Classic, ultimo erede -per forma e funzioni- della serie originaria degli iPod. Sarà perché con le memorie flash Apple non è riuscita ancora a spingersi oltre i 64GB e c’è un pubblico interessato a un riproduttore digitale poco avanzato ma capiente?

Nota: le immagini sono “courtesy of Apple”

Articolo originariamente pubblicato su Mytech.it



Pubblicato il 2/09/2010 e archiviato in: articoli  
Tag: , , ,


Il sito non ha carattere di periodicità e non rappresenta "prodotto editoriale". Il materiale è riprodotto a scopo puramente informativo e illustrativo e resta di proprietà dei legittimi titolari.

© 2001-2019 Nicola D'Agostino - - ditta individuale - P.I. 01810000685 ingegnere culturale disciplinato ai sensi della legge 4/2013 - Avvertenza sui link